Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

sabato 18 giugno 2011

Credo che ci sono tanti..............

Credo che ci sono tanti giovani di ottimo livello chi potrebbero sostituire tranquilamente la vecchia guardia politica al potere .E sufficente darle la maggiore credibilità e grandi appoggi vocali e materiali . Tuttavia gli influenti veterani si sono troppo affezionati  ai loro posti da loro stessi scaldati al massimo .
Grazie al loro potenziale economico e politico hanno imposto un sistema prottettivo nei loro confronti ; cosi hanno impedito ai giovani di emergere nei loro settori e offuscando le vie del progresso scientifico e technologico .
Abbiamo tutti notato un regresso del livello scolastico . L'insegnamento odierno è diventato dipendente della modernità e della libertà degli adolescenti in tal modo da non poter più discutere severamente con gli alunni stessi e soprattutto rimproverarli . Questi ; non avendo più barriere e limiti educativi , si orientano verso mete disastrose e dannose come la droga , la sigaretta , navigazione in internet sui siti pericolosi  ecc.....
Una volta i genitori erano autoritari e molto rispettati contrariamenti ad oggi che i nostri cari figli ancora adolescenti ci commandano ....non ci obidiscono , e pretendono tutto ...Ma quando si fanno bocciare a scuola , giustamente la colpa va sempre ai genitori .
Un adolescente non è mai e non sarà mai consapevole dei suoi atti ; e qualche volta anche oltre ventenne sono al, livello dei bambini dell'asilo ; irresponsabili .
 La soluzione c'è sempre : Tornare alla vecchia educazione . Un proverbio francese dice : " Se gioventù sapesse , se vecchiaia potesse  " ,; significa : da giovane sono forte fisicamente ma senza cervello , da vecchio sono forte mentalmente ma debole fisicamente .
Il vecchio insegna ed il giovane impara , e non il contrario , perche non si può andare contro natura .