Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

sabato 11 giugno 2011

Sempre lo stesso argumento !!! I clandestini , gli immigrati !!!!

Sempre lo stesso argumento !!! I clandestini , gli immigrati !!!!

par Slimane Melab, dimanche 22 mai 2011, 14:55
Sempre lo stesso argumento !!!
Mi chiedo da un bel pezzo una domanda sulla politica Italiana ??
Ho nottato che la maggior parte dei politici italiani continua da sempre à discutere sul tema sicurezza mettendo in discussione giorno e notte tutti i stranieri nello stesso sacchetto delle mondizie . Ho ben constatto che nessuno di essi e capace di presentare una riforma concreta e soddisfacente al popolo Italiano . Dalla mattina alla sera si sente o si legge che questo a criticato la vita di quello o dell'altro senza mai arrivare ad una soluzione .
Fino adesso , abbiamo sentito soltanto chiachiere mediatiche personale e non professionale . Mai nerssuno di essi abbia avuto il coraggio di buttare la spugna e di uscirne con tanta dignità e rispetto ? Fallire , non significa vergogna , il persistere in un idiologia sbagliata e scandalosa .
I programmi tangibili , non esistono , soltanto quelli delle chiachiere .
Oggi come oggi tutto il governo si sofferma sulla clandestinità e l'immigrazione .
Qualsiasi principiante in politica , basti che parli di quest'ultimi elementi potrà avere subito un posto in politica e diventa persino parlamentare con onnorificenza ??? Incredibile ??? Basta cosi poco ??? Trent'anni fa , non c'erano gli immigrati , quali erano i programmi ??? Non credo ch'il problema maggiore sia quello degli immigrati ?? Ci sono anche negli Stati - Uniti gli clandestini , dappertutto !!!
Supponiamo la partenza definitiva degli immigrati dall'Italia ????
1- Ci sarà una tregua tra nord e sud ???
2 - Attualmente i stranieri hanno sostituito i meridionali che fino a qualche anno fa non li consideravano al nord egli preferivano i stranieri .
Con loro grande forza intelletuale i meridionali sono riusciti ad imporsi al nord con l'italianità , modificando la storia di questi regioni della penisola mediterranea , inserendo la fraternità tra di loro anche se non e mai esistita . I garibaldiani sono tutti del sud . I nordisti non sono mai stati esaltati di questa unione , tanto e vero hanno inventato la lega lombarda .
Per tener l'italianità viva , hanno iniziato à corregere la storia che e sempre la base del futuro : ad esempio non si parla più della storia di Roma , ma di quella dell'Italia . Tutti i film del passato su la grande Roma ( che non aveva amici tanto meno i tiburtini ) sono diventati italiani ??? Se tutto il mondo era sotto Roma anche il resto d'Italia di oggi . Se come uno chi confonde il grande Hannibale di Cartagine ad un Tunisino di oggi ??? Hannibale era un berbero e la Tunisia di oggi è Araba .
Quindi il mondo intero era nemico di Roma .
I meridionali hanno trovato una terra fertile al nord e soprattutto la bontà della sua gente , la raggione per laquale hanno reagito contro l'arrivo di stranieri che secondo loro egli hanno preso i posti del lavoro . Adesso è tutto al contrario , anzi il meridionale è considerato al quasi Italiano , invece lo straniero è ripudiato al largo per occuparsi dei lavori umiliante che faceva una volta il meridionale al nord .
Non tutti gli immigrati sono buoni , questo è vero , ma tutti gli italiani emigrati erano tutti : Enrico Fermi ??? Insegnati la storia vera ai vostri figli . Non è mai una vergogna