Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

sabato 29 giugno 2013

Galliani: "Martedì parlo con El Shaarawy.



Non sono un mago e tanto meno un genio, ma soltanto una questione di comprensione umana all'interno dello spogliatoio del Milan . Non credo che giri aria positiva per il Shaarawy ?? Come l'avevo già segnalato una volta che con l'arrivo di Balotelli, l'allenatore con tutto lo staff si sono dimenticati dell'uomo che li ha portati ad un ottimo livello in classifica nel campionato ? I media anche dalla loro parte continuarono a pubblicizzare di più Mario Balotelli . Insomma , due galli nel pollaio , non dovrebbero continuare la convivenza. El Shaarawy ha bisogno seriamente di un appoggio morale da parte soprattutto dal suo allenatore per poter ritornare ai livelli di prima. Dal resto è un giocatore molto semplice e modesto e secondo me merita di essere aiutato di più. Non se può emarginare un giovane talento!! . Auguri al giovane Faraone del Milan e della Nazionale Italiana.
http://gazzaspace.gazzetta.it/community/home.action
Adriano Galliani con Stephan El Shaarawy. Ansa
Adriano Galliani con Stephan El Shaarawy. Ansa