Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

giovedì 11 luglio 2013

Hajj: il costo per l'anno 2013 insieme a 256 000 DA ( € 2560,00)

Sempre pagare per visitare la casa di Dio?? Questo è assurdo? Un ricchissimo paesi come l'Arabia Saudita, che sfrutta non solo questa sorgente spirituale mediatica sempre attraverso molteplici mezzi pubblicitari e anche investe in progressivamente in infrastrutture del Paese. Mi chiedo perché l'Arabia Saudita non costruisca alloggi gratuiti che potrebbero ospitare tutti i pellegrini che partecipano ogni anno, nella speranza di purificazione, per entrare in paradiso?
Praticamente questo pellegrinaggio è diventato un business turistico che ha un ritorno molto vantaggioso per il paese. Quante persone povere che non hanno i mezzi per arrivarci? Mi ricordo che era solo per i ricchi e i benestanti che si recavano in pellegrinaggio "haj" . Io, lo battezzo : “ Il pellegrinaggio dei ricchi “. Ma è tutto vero?? Che il Dio Onnipotente abbia dato l'opportunità di ai ricchi nella vita e anche facilitando  l'accesso in “paradiso” attraverso un pellegrinaggio di soldi? (Vacanze di lusso).
Dove è la fratellanza e le leggende che narrarono delle famose e leggendari abitudini degli arabi piene di generosità e di ospitalità?

La casa di Dio non è in Arabia Saudita o altrove, ma nei nostri cuori.
Hadj : le coût pour l’année 2013 fixé à 256.000 DA
http://www.algerie360.com/