Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

mercoledì 28 agosto 2013

Uso di armi chimiche in Siria, Assad avverte Washington


Gli americani sono diventati gendarmi universali sulla terra che non si fermano davanti a nulla per niente, perquisiscono ovunque, arrestano chi vogliono e bombardano tutti quelli che gli sembravano i loro nemici, e il mondo intero è in silenzio e immobile di fronte alle decisioni prese dal primo mondo. E'da quando mai la Siria usa armi chimiche? e se è così, perché questo genere di sciocchezze esce ora allo scoperto su tutti i canali di comunicazione? In primo luogo chi sono realmente i venditori di queste armi chimiche? e perché attendere quasi due anni e mezzo di guerra e massacri per intervenire?? E soprattutto all'America che si prepara ad attaccare la Siria, e perché? per fare un secondo Iraq?? Non crediamo più nella democrazia, la pace e la felicità dai paesi vicini o lontani?? Qualunque sia il presidente Assad? un dittatore, un criminale o altro penso che prima di tutto lui è di casa sua, rappresenta il suo paese come presidente della repubblica e di tutte le forme di rivolte, saranno presi in considerazioni e giudicati, i ribelli o criminali responsabili solo dalla sua patria la Siria e il resto è optional inutile. Il problema è nato nel paese e che sarà risolto da se stesso e dei suoi cittadini. Non vedo alcuna ragione dell'intervento americano o altro?? Infine queste ultimi non portano  alcun vantaggio, anzi si aumentano il numero di morti. Le due potenze mondiali come Russia e Cina, che avevano imposto il veto alla Siria;  io non riesco a capire le loro intenzioni prima di un tale grande problema che dura da due anni e mezzo? Rimasero immobili ed in piedi, in silenzio e senza dare alcun segno di vita. Quali sono le ragioni che hanno causato loro di allontanarsi, di contemplare e di monitorare a distanza tutti gli eventi in questa guerra senza speranza in cui usciranno tutti perdenti!
Mi riferisco all'America e all'Occidente che sono tutti in prima linea nel livello di libertà, soprattutto di ((giustizia)) e la tolleranza?? Questo non è il caso di cancellare i vostri errori del passato e per dimostrare una volta per tutte nella vita che si dovrà agire in modo diverso, non con le armi? Vi sfido! fatte vedere che le vostre ispirazioni non sono altro che volontarie per una volta nella vita. Su questa terra, fin dalla sua nascita, l'uomo bianco, in particolare, non le ha mai concesso un momento di pace, solo guerre.
Utilisation d’Armes chimique en Syrie,Assad met en garde Washington
IL presidente Bashar Al-Assad.