Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

martedì 17 settembre 2013

Milan, Kakà fuori un mese: "Niente stipendio finché non guarisco"

Slimane+Melab
Ricardo Kakà gioca in serie A Italiana e non in una squadra di un paese africano immerso nella povertà ( con tutto il mio rispetto per la povertà che non è un difetto). Kakà ha firmato un contratto e sarà pagato come tutti i suoi colleghi. Un giocatore di calcio è un lavoratore con uno stipendio alle sue caratteristiche. Non esiste un giocatore che non è mai stato pagato in Italia al meno che l'azienda abbia avuto dei ritardi nei pagamenti? Altrimenti tutto ha sempre proceduto regolarmente. Per quanto riguarda il giocatore, io posso dire soltanto che è veramente sfortunato e che invece di integrarsi con la nuova squadra dovrà stare fermo per qualche settimane??? La nuova rosa del Milan non promette progressi e soprattutto in attacco; si parla troppo del nuovo leader Mario Balotelli che non vedo all'altezza dei tantissimi elogi che la stampa gli ha attribuito? Mario non ha mai saltato l'uomo, non ci riesce mai nel dribling e a mal appena e raramente un numero, con qualche finta ma poi perde sempre la palla e soprattutto cade spesso. Io vedo Mario in partita ma solo di RIGORI, ne fa molti . Su azioni quasi nessun gol. Non lo vedo come un leader??? E' un giocatore che ha bisogno di crescere moltissimo. Non ha nulla a che fare con i Messi ,Neymar, Hazard.... I suoi risultati parlano chiaro dall'anno scorso, in effetti aveva segnato tanti rigori. Il Milan se ne interessato di più a Mario Balotelli che a El-Shaarawi che fece 16 gol su azione e senza alcun rigori.... Cosi non va bene!!!
Ricardo Kakà.