Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

mercoledì 30 ottobre 2013

Atalanta-Inter 1-1, Denis vola e risponde a Alvarez

Non credo che il principe Milito debba essere per forza considerato la pedina più importante dell'attacco Interista o il salvatore della patria? Egli ha già 34 anni e non credo che sia diventato l'unico attaccante??? A cosa servono allora i vari Icardi, Belfodil, Palacio...??? A volte capita anche al più intelligente e furbo degli allenatori di sbagliare una formazione, o di sbagliare tatticamente la partita. L'Inter, per quanto riguarda il suo valore sul campo dell'Atalanta, non ha creato molti problemi agli avversari. I Bergamaschi hanno giocato meglio. Bisogna sempre ammettere i nostri errori per poter correggerci per la prossima partita. Mazzarri è un uomo come tutti noi ed ha il diritto anch'egli di sbagliare per arrivare a scoprire i giocatori adatti all'Inter. Non ci dobbiamo allarmare adesso?? Diamogli ancora un tempo giusto per realizzare i suoi risultati. Non siamo nemmeno alla metà del campionato. Manca ancora la compattezza e la coordinazione sul campo. Quanto a Denis, i media lo stanno scoprendo adesso?? E' da un bel tempo che egli sta giocando meravigliosamente, credevo che l'avrebbe comprato l'Inter già l'anno scorso? Forza Inter e un cordiale saluto a tutti gli sportivi interisti.
 Ricky Alvarez festeggia il gol del temporaneo 1-0. Afp
Ricky Alvarez festeggia il gol del temporaneo 1-0. Afp