Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

mercoledì 18 dicembre 2013

CONFESSIONE INCREDIBILE DELLA CORTE DEI CONTI "Sonatrach ci sfugge"

Secondo il quotidiano l'Expression dz.com,
Questa cartella può avere l'effetto di uno tsunami sulla compagnia petrolifera già spruzzato con innumerevoli scandali di corruzione.
Ci sono verità che danno brividi. Il seguente è uno: la tassazione dell'olio totalmente sfugge alla Corte dei conti. Sì, nel 2013, l'Algeria ha praticamente alcun controllo sul petto.
Questo sorprendente ammissione è stata evidenziata ieri dalla Corte dei conti nella sua relazione di valutazione sull'attuazione del bilancio 2011, che ha trovato anche "carenze" nella gestione dei servizi competenti per la raccolta di tassazione dell'olio. La situazione è allarmante se si considera che la quantità di tassazione dell'olio è enorme. Solo per i primi quattro mesi dell'anno, il Dipartimento delle Finanze ha stimato della tassa per quasi 20 miliardi di dollari!
Come è possibile che una tale somma al di là del controllo dello Stato? Quali sono i meccanismi che controllano? La Corte dei conti ritiene che "l'amministrazione fiscale non dispone di mezzi adeguati." Solo tre agenti sono assegnati al servizio di oneri fiscali olio della gestione e monitoraggio dei documenti fiscali.
Anche per verificare le dichiarazioni dei redditi Sonatrach ei suoi partner, l'istituto di vigilanza raccomanda l'uso diffuso di contare sistemi Gusher su tutti i perimetri sfruttamento. "Un nuovo sistema elettronico è installato in un sito pilota (Hassi Berkin) per un periodo di dieci anni è in fase di completamento, in attesa della promulgazione di una legge relativa generalizzazione di tale sistema", dice l'imposizione del controllo finanziario pubblico.
Fonti vicine alla direzione di grandi aziende incontrato ieri da L'Expression riferito che "in realtà, ci sono solo due funzionari di questo controllo. Il terzo citato dalla Corte dei conti è assegnato alla tassa di servizi petroliferi. "
Le stesse fonti hanno aggiunto che la situazione è più confusa in questa materia. "Il CEO è escluso dal controllo. Si capisce solo che fornisce Sonatrach. E 'quest'ultima che fa la sua propria dichiarazione e quelle dei suoi partner come Anadarko e altri. In realtà, lo fa nel quadro della legge 05 -. 07 stabilita nella metà del 2000 "
La Corte dei conti ha raccomandato alle diffusi sistemi di misurazione su tutti i giacimenti di idrocarburi in funzione di un migliore controllo delle dichiarazioni fiscali sulle vendite di Sonatrach e dei suoi partner. Ma è possibile che il tempo Sonatrach, ai sensi della legge dichiarare ciò che vuole o ciò che si guarda bene?
D'altro canto, l'amministrazione fiscale non ha una struttura centrale, responsabile per il controllo e il monitoraggio del flusso di prodotti petroliferi, continua ad evidenziare la Corte dei conti nella sua relazione. Per quanto riguarda la Direzione Affari Large (DGE), la Corte dei conti ritiene che non garantisce pienamente i suoi poteri, in particolare per quanto riguarda la gestione dei documenti fiscali e verifiche fiscali. 2011, osserva lo stesso documento, l'amministratore delegato non ha fatto, in nessun caso, ad aggiustamenti in materia di determinazione dei ricavi delle compagnie petrolifere.
Le rettifiche di valore per 670 milioni DA registrati durante l'anno in relazione a dimostrare, nella loro interezza, con l'IVA sulle importazioni o acquisti locali, dice. Nella stessa relazione sul regolamento disegno di legge di bilancio 2011, la Corte dei conti ha segnalato un accumulo di imposte non riscosse che pascolavano 8.000 miliardi di dinari alla fine del 2011 a causa di lacune nella procedure di recupero. Questa cartella può avere l'effetto di uno tsunami sulla compagnia petrolifera già spruzzato con innumerevoli scandali di corruzione. I Sonatrach 1 file, Sonatrach 2 non sono stati depositati e questo è un altro punta del naso già.
Qui contrôle Sonatrach?
Chi controlla Sonatrach???