Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

giovedì 19 dicembre 2013

Risposta giustissima al mio commento precedente su IL FATTO QUOTIDIANO

http://smelabsnotices.blogspot.com/2013/12/lampedusa-nuovo-sbarco-un-morto-nel.html?spref=bl
News & social by S. Melab: Lampedusa, nuovo sbarco: un morto nel gommone con ...:
Risposta giustissima al mio commento precedente su IL FATTO QUOTIDIANO,
Quando era la ministra Cecile Kyenge a proporre l'abolizione della legge Bossi-Fini, la notizia ebbe scalpore e non era accolta positivamente da una parte dagli Italiani, fino a quando un membro molto importante della commissione Europea, la commissaria Cecile Malmstrom presi dei provvedimenti di tagliare i contributi e aiuti (30 milioni) di fondi destinati per la gestione dei flussi migratori di (clandestini) che arrivano quasi ogni giorno sulle coste Siciliani. Con questa grande notizia, auguro che la gente che tanto criticava lo stato Italiano che avrebbe intervenuto in aiuto a questi disgraziati fuggiaschi, si astenga a non pronunciare più delle belle parole e complimenti attribuiti a se stessi come benevoli e caritatevoli verso questi poveri avventurieri venuti dall'Africa e dall'Asia.Ora tutto il mondo lo sa che non è l'Italia a sovvenzionare gli interventi dei vari volontari e autorità di Lampedusa ma soltanto la Comunità Europea. " Nessuno fa niente per niente"; non credo che nessuno si sarebbe mosso se non ci fossero i contributi dell'Unione Europea? Essere generosi ma non a questo punto. Gli Italiani ora possono dormire tranquilli senza la preoccupazione dello straniero che tanto ha fatto parlare di se attraverso tutti i media d'Italia e del mondo. 

  1. Cecilia Malmström