Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

mercoledì 12 febbraio 2014

L'uomo simbolo del calcio Italiano, Mario Balotelli!!!


Calcisticamente parlando, io credo che Balotelli è stato valorizzato molto di più di quanto ha reso sul campo e a parte qualche colpo geniale che a mio avviso l'hanno fatto in tanti anche se a qualcuno non è mai e non sarà mai riconosciuto. Un centravanti come lui che fino ora si era limitato a tirare i rigori e calci piazzati. Non ha nessun dribling fuori del comune e nessuna velocità, i difensori avversari lo sorpassano quasi sempre e ad ogni volta che ci riesce a toccare il pallone cadeva in continuazioni con delle lamentele contro gli avversari o contro l'arbitro.
Sinceramente non capisco le motivazioni per le quali la stampa continua a pubblicizzare le vicissitudine di Mario Balotelli che non hanno alcun valore e non porteranno sicuramente gli azzurri al mondiale 2014, in Brasile.
Il lato umano bisogna usarlo con le persone giusti e nei luoghi giusti e quanto a Balotelli, non è un poveraccio che arriva dall'Africa in cerca di lavoro o di una sistemazione. Egli è veramente fortunato in confronti a tantissimi altri disgraziati e avventurieri che sbarcano sulle coste Italiani. Egli ha tutto quello che vuole e non ci dovrebbero esistere sempre delle scuse sulla sua "défaillance", fallimento in campo. Mario deve ancora dimostrare di vincere qualcosa di suo personale e al meno per il suo prestigio. Nemmeno nella classifica cannonieri fino adesso non è riuscito a oltrepassare la soglia dei 14 gol stagionali e non è mai riuscito a fare la differenza in campo come i vari Gullit, Van Basten, Virdis, Baggio, Weah, Eto'o ecc.... Tutto sommato se continua cosi con questa andatura, gli Italiani se ne accorgeranno dell'imbroglio del finto campione che fino adesso non è mai stato un leader o un trascinatore che sia in Inghilterra o in Italia.
El Shaarawi l'anno scorso fece 16 gol senza tirare nemmeno un rigore, ma per la sua sfortuna è stato messo da parte da Allegri per dare spazio a Balotelli, questo fenomeno showman da gossip che non successivamente no era riuscito a combinare nulla e nessuno miracolo e anzi aveva segnato 11 gol di qui 5 su rigori come quest'anno.
Avete tutti visto un campione vero come Tevez??? Ha giocato ovunque ed ha dimostrato di essere all'altezza di sua fama. Al primo anno in Italia ed è giù a 13 reti con un solo rigore calciato, e anche lo stesso per Higuain che sta facendo bene a Napoli.
I tifosi aspettano tutti qualcosa di fenomenale di questo Balotelli, perà che non arriva. Alla gente sportiva non interessano le cronache sulla vita privata di Balotelli e non ha alcun senso di continuare a dedicargli paginoni sui quotidiani sportivi per parlare sempre di sua vita privata. Non è meglio lasciarlo perdere per un pò???
Augurandogli ogni bene a Mario Balotelli di reagire positivamente e di dimostrare il suo reale valore.

Mario Balotelli