Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

lunedì 17 marzo 2014

Concessionari resistono calo della domanda, le vendite di auto sono diminuite della metà

Secondo il quotidiano di economia e di informazione "Le Financier "
Infatti, la 17 ° edizione del Motor Show Internazionale di Algeri ( ALW ) si trova in una situazione considerata "difficile" da parte dei concessionari nel fondo di una tendenza al ribasso della domanda Algeria e cupo outlook su il mercato mondiale .
L' anno 2013 è stato caratterizzato da cali del 30 al 50% dei volumi di vendita , ha detto che i rappresentanti APS dei marchi leader a margine della manifestazione economica e commerciale ( 12-22 marzo presso il Palazzo delle Esposizioni ) .
Diverse forme di acquisizione di alloggi avviato dal governo , sviluppo immobiliare , combinato con gli aumenti finali e promemoria pagati nel 2012 e apprezzato da molti cittadini sembrano aver influenzato la domanda di veicoli , funzionari spiegano questi .
Essi desiderano , altrimenti una ripresa della domanda nel breve termine , almeno un mercato stabile per mantenere il business. Dopo il "boom" del 2012 in cui 568.610 veicoli ( 45,7 %) sono stati importati in Algeria per un valore 514.430.000.000 DA , il mercato in calo nel 2013 e " il trend continuano ancora quest'anno , " gli analisti prevedono .
Questo calo è ulteriormente confermato nel mese di gennaio , durante la quale le importazioni di auto sono diminuite del 50 % a $ 23 682 unità rispetto allo stesso mese dello scorso anno , durante il quale l'Algeria ha importato 47.858 veicoli. Secondo i dati delle dogane , le importazioni hanno raggiunto 382 milioni dollari contro i quasi 607 milioni dollari nello stesso mese nel 2013 , con un decremento del 37 % .
Sconti significativi proposti durante lo spettacolo , a volte raggiungendo 350.000 DA , armadi riservati pubblicità sulla stampa scritta e televisiva , mettendo in evidenza le qualità di vetture e tempi di consegna , lungo deplorati dai compratori , spiegano l' costruttori preoccupazione per la continua diminuzione della domanda in un mercato , una volta fiorente . Un altro segno di quella situazione difficile, che tutto il mercato , appena presenza media è stato registrato nel quarto giorno dello spettacolo con una leggera tendenza al ribasso rispetto alla precedente edizione , C'è stato .
Quest'anno , la programmazione dello spettacolo con il periodo cruciale degli esami scolastici, in parte frequentazioni inferiori con intemperie durante il fine settimana . In questa edizione , i commercianti aumentando tecniche di vendita per attirare i clienti e raggiungere il massimo delle vendite e ridurre le scorte di magazzino . Tra gli strumenti di marketing utilizzati , la distribuzione di opuscoli per guidare i visitatori agli stand degli espositori, e regali disponibili per qualsiasi acquisto di veicoli . Altri concessionari andare oltre , offrendo ai clienti di prendere imposta tassa sui veicoli nuovi superiori a 70.000 dinari per il più economico.
È che i tempi sono duri per i commercianti e le vendite di veicoli per servizi di pagamento hanno il loro periodo di massimo splendore nel 2005 , ora parte del passato. Alcuni produttori si aspettano di attraversare una zona di turbolenza negli anni a venire , soprattutto con le nuove norme che il governo intende introdurre , al fine di regolamentare il mercato e incoraggiare gli investimenti nel settore manifatturiero .
IL GOVERNO VUOLE PULIRE IL MERCATO AUTO ...
Infatti , il governo ora richiedono concessionari e gli importatori di veicoli a investire se vogliono continuare ad esercitare , che a parere degli esperti , si " sposta Atles cose . " Gli investimenti devono essere effettuati in tale ambito possono beneficiare di prestazioni a titolo della Agenzia Nazionale per lo Sviluppo degli Investimenti ( ANDI ) .
Aglio loro , un disegno di legge che modifica e integra il decreto n ° 07-390 esecutivo del 12 dicembre 2007, che stabilisce le condizioni e le procedure per esercitare l'attività di vendita di autoveicoli nuovi è in preparazione . Un gruppo di lavoro composto da un rappresentante del Ministero del Commercio , Finanza , Sviluppo Industriale e dell'Energia e delle Miniere , installato su una istruzione del Primo Ministro sostiene la revisione del decreto . L'altro aspetto che merita di essere menzionato in questo spettacolo è marchio preso risolutamente l'esposizione del personaggio nel corso degli anni .
In altri luoghi , le esposizioni d'auto sono destinate solo per rivelare nuovi modelli, mentre ad Algeri salone , vendite in loco di veicoli e "cash " pagamento è un luogo comune . Questo fenomeno è stato osservato ripetutamente Safex e l'Associazione dei costruttori di automobili ( AC2A ), che co- organizzato l'evento .
Les concessionnaires résistent à la chute de la demande, Les ventes automobiles baissent de moitié