Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

domenica 16 marzo 2014

La Francia superata dalla Cina come il fornitore leader di Algeria nel 2013

La Francia ha perso il suo posto nel 2013, fornitore leader di Algeria a favore della Cina . E 'un fatto senza precedenti nei rapporti economici franco- algerine .
Così, la Cina con 6,82 miliardi dollari (bn ) al primo posto seguita dalla Francia con 6 , 25 miliardi di un volume totale delle importazioni algerine nel 2013 stimato a 54,8 miliardi dollari .
Secondo l'economista algerino Fetah Ouzzani , che ha rivelato informazioni Sabato a Parigi in occasione di una conferenza sugli investimenti stranieri in Algeria , fatta per la Francia di aver perso la sua prima posizione come fornitore di Algeria per conto della Cina "non è inevitabile".
Egli ha detto che " al contrario , in diversi settori , operatori francesi piuttosto interessati ad investire in Algeria modalità co -produzione . In questo modo , diventano competitive in tutta l'Africa e il Medio Oriente e l'America Latina " .
Rete Presidente REAGE ( Network algerino Scuole ) ha parlato in questo senso , i principali indicatori dell'economia algerina , mettendo in evidenza la sua gioventù ( oltre il 65 % della popolazione ) e manager ( più di 3 milioni di euro di cui il 15 % all'estero ) .
Sulla base dei dati della bilancia commerciale , in cui la fattura delle importazioni è in aumento , ha sostenuto un gran numero di prodotti e servizi possono essere forniti in Algeria da joint ventures algerini -Francese a diversi mercati la regione in aggiunta al mercato locale .
"Molti settori che godono di vantaggi comparati sono una vera occasione per rendere il paese una vera e propria piattaforma industriale per gli investitori stranieri che desiderano trovare in Algeria per prendere le opzioni nello spazio economico euro-africana rapidamente emergendo " a- egli sostiene .