Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

lunedì 10 marzo 2014

Napoli-Roma, Benitez meglio di Garcia


Callejon

Slimane Melab
Un Napoli era abbastanza debole nelle fase conclusivi, e nonostante la presenza del pipita in campo, la squadra partenopea continuava ad attaccare sempre e vanamente sulla fascia destra dimenticandosi completamente di quella sinistra, dove se era impegnato Ghoulam che tra l'altro fece un grande lavoro limitandosi ai 60 m dalla sua porta, ordini del mister. Qualche palloni giocabili e pochissimi tocchi dovuti alle pochissimi volte serviti dai suoi compagni in difficoltà. Eppure credo che abbia il merito del bellissimo cross da lui stesso lanciato direttamente sulla testa di Callejon che segnò il gol della vittoria del Napoli. Insomma, il Napoli giocava la sua partita a senso unico, usando solo la fascia destra dall'inizio partita, sicuramente era una tattica di Benitez. Quanto alla Roma, la squadra ospitante, aveva subito ingranato bene dall'inizio partita con suggerimenti calcistici di alta qualità, con un Gervinho altamente preparato, con una velocità impressionante, ci riusciva sempre a mettere in difficoltà i suoi avversari e si trovava spesso davanti ad un iceberg di Reina che gli parava tutto. Nonostante le assenze di giocatori di peso per la Roma, i Giallo-rossi hanno disputato una grande partita. I complimenti al Napoli che non si era reso fino alla fine. Un caloroso saluto a tutti gli sportivi d'Italia e del mondo.