Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

martedì 25 marzo 2014

Risposta a Mouloud Hamrouche!!!

 
Per forza un ex complice del dittatore Boumediene, non accetterebbe mai di sottomettersi alle regole di altri dittatori!!! Hamrouche aveva affiancato per anni Il suo amico presidente Boumediene fino alla sua morte. Adesso che non trova più posto fra il branco di iene, si permette di criticare questo governo??? E' perché mai allora ha dovuto rimanere fuori, invece di stare con questi mafiosi, i suoi simili??? Adesso vogliono tutti scagionarsi  dagli errori commessi durante il loro obbligatorio mandato al potere???
Io?? Rispondo con un secco NO!!!!
Nessuno li vuole, questi sangue suga e mangiatori a scapito del popolo algerino.
Personalmente non credo a nessuno di questi VECCHI conduttori di un regime dittatoriale, oppressivo, di schiavitù.
Al popolo algerino, non interessa più il partito unico FLN, chi strumentalizza il nome ai fini lucrativi. I veri partigiani sono tutti morti e quelli di oggi sono soltanto delle carcasse risparmiati dalla Francia per consentirsi il lusso di farli lavorare ai suoi ordini.
L'Algeria ha bisogno di novità al governo, di facce nuovi, di altri dimensioni, più giovanili e dinamici. L'Algeria ha bisogno di voltare pagina e dimenticare il passato che questi ((padroni)) del, paese adorano sempre creare zizzania, ricordando sempre le ferite del passato, di guerre, contro la Francia che ha dato molto anche per l'Algeria. La regione del Este dell'Algeria, la Kabilia è tutta costruita grazie all'emigrazione dei Cabili in Francia e non al petrolio che veniva sfruttato dalle autorità a loro scopi egoistici. E se dobbiamo ricordare sempre la Francia e perché non gli arabi che sono entrati in nord Africa come propagandisti della religione musulmana attraverso la forza e l'uso di spade e successivamente hanno fondato gli stati e poi arabizzandoli con la forza??? Il più grande colonizzatore è proprio l'arabo, dove entra non esce più. Guarda a caso la Turchia, che ha cambiato la scrittura di sua lingua da quella scrittura in lettere arabi a quella scrittura con l'alfabeto latino,  e questo è da quasi un secolo. " Ogni cosa al suo tempo", è sufficiente guardare il sud Africa che finalmente è ritornato ai Sud Africani, sono sicuro che sarà cosi nel futuro, l'Algeria ritornerà alle sue origini Berberi assieme al Marocco, la Libia e la Tunisia.
Mouloud Hamrouche : “Je ne serai jamais candidat à une élection où les résultats sont établis d’avance”
L'ex capo del governo Mouloud Hamrouche.