Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

domenica 30 marzo 2014

Visita di John Kerry in Algeria e Marocco, la paura di Mohammed VI ???

Gli Stati Uniti , che hanno presentato un progetto nel 2013 per fornire un meccanismo MINURSO per monitorare i diritti umani , aveva sottolineato " l' importanza di migliorare la situazione dei diritti umani " in territori del Sahara Occidentale occupati dal Marocco .
Questa iniziativa fallì , gli Stati Uniti ancora in piedi sotto il gomito . Il governo marocchino sa . E il tempo per attivare questa arma letale è più appropriato che mai. Il Consiglio di sicurezza dovrebbe approvare una nuova risoluzione per estendere il mandato della Missione delle Nazioni Unite per il Referendum nel Sahara Occidentale ( MINURSO ) fino al 30 aprile 2014.

È giunto quindi il tempo di saldi . L'inviato speciale delle Nazioni Unite per il Sahara occidentale ha fatto due visite nella regione nel giro di meno di tre mesi dall'inizio del 2014 per porre fine allo status quo questo conflitto in corso per quasi 40 anni , non è stato molto prolifico , alla fine del suo tour come lui non ha annunciato un nuovo round di negoziati tra marocchini e saharawi . Indici che forniscono informazioni sulla situazione di stallo trovato la cartella Saharawi .

Il Saharawi presidente Mohamed Abdelaziz , ha detto che aveva espresso l'inviato personale del Segretario Generale delle Nazioni Unite , Christopher Ross, durante la sua ultima visita ai campi profughi Saharawi , di " profonda preoccupazione per l' mancanza di progressi in direzione del referendum di autodeterminazione , a causa della parte marocchina continui ostacoli , ha denunciato il Fronte Polisario " , dopo una udienza che è stata concessa 11 Marzo 2014 campo Shaheed El Hafed - Sahrawi rifugiati , una delegazione parlamentare algerina . La relazione deve essere presentata al diplomatico americano segretario generale dell'ONU Ban Ki -moon , da presentare al Consiglio di Sicurezza dovrebbe confermare la feroce repressione che regna nei territori occupati di mettere a tacere la voce del popolo Saharawi claming il suo desiderio di indipendenza. Che John Kerry non può ignorare . I timori che Mohammed VI . Gli Stati Uniti , che avevano presentato un progetto abortito nel 2013 per fornire un meccanismo MINURSO per monitorare i diritti umani , aveva sottolineato " l' importanza di migliorare la situazione dei diritti umani " nei territori del Sahara Occidentale occupati dal Marocco . Che sguardo è portato oggi dall'amministrazione Obama ?

" Impunità diffusa ( le forze di sicurezza marocchine ) esiste e procedimenti non sono proposto contro coloro che violano i diritti umani dei saharawi , " ha detto il Dipartimento di Stato ha detto nella sua relazione mondiale sulla situazione dei Diritti Umani pubblicato 27 Febbraio 2014 . Documento di dodici pagine sottolinea " la violenza fisica e verbale praticata contro Saharawi nel loro arresto e la prigionia , le restrizioni alla libertà di parola, di stampa , di riunione e di associazione , e la detenzione arbitraria e prolungata per soffocare il dissenso . "

Rabat può continuare indefinitamente " arrabbiato" Washington ? "Christopher Ross , come John Kerry e il resto del governo statunitense , ha visto l'ascesa della questione dei diritti umani nel Sahara occidentale che si è verificato più volte nel recente notizia del Marocco ", dice il comunicato marocchina. La visita del capo della diplomazia americana si presenta come il Marocco è sopraffatto dai rapporti delle organizzazioni internazionali ( RFK Center , Human Rights Watch , Amnesty International ... ) , per quanto riguarda la violenza , torture ed esecuzioni sommarie , ha subito la popolazione Saharawi .
Visite de John Kerry en Algérie et au Maroc, Ce que craint Mohammed VI
Il re Mohamed VI del Marocco.