Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

sabato 26 aprile 2014

Caso Sonatrach II: La giustizia italiana ricerca Farid Bedjaoui dall'Interpol

Lo scandalo Sonatrach II torna a far notizia nel mese di aprile , dal momento che appena saputo che Nourredine Farid Bedjaoui è ricercato dall'Interpol . uomo d'affari con tre nazionalità , algerina , francese e canadese avrebbe avuto diritto alla sua notizia rossa sul sito Internet dell'Organizzazione internazionale di polizia criminale , su richiesta della giustizia italiana .
Ricordiamo che Bedjaoui , che è il nipote dell'ex ministro degli Esteri Mohamed Bedjaoui , è una delle nove persone coinvolte nel caso di corruzione Sonatrach II . Le persone che sono oggetto di mandati di cattura internazionali emessi da Algeria lo scorso agosto e che comprendono , Chakib Khelil , la moglie e due figli .
Farid Bedjaoui è ricercato dalla giustizia italiana accusato di " associazione a delinquere finalizzata alla corruzione . " Secondo la stampa italiana , l'uomo si crede di essere stato l'intermediario principale in uno scandalo di corruzione Sonatrach II .
Infatti , la procura di Milano ( Italia) ha aperto un'inchiesta sulle condizioni per ottenere dalla società Saipem i contratti per un totale di 8 miliardi dollari tra il 2007 e il 2009 con Sonatrach sospetto Bedjaoui , hanno ricevuto tante mazzetti dalla stessa società italiana ( Saipem ) , in cambio di contratti petroliferi in Algeria
Affaire Sonatrach II : La justice italienne fait rechercher Farid Bedjaoui par Interpol