Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

martedì 29 aprile 2014

Champions League. Guardiola, tutto in una notte. Serve l'impresa


Pep Guardiola, 43 anni, e Carlo Ancelotti, 54. AnsaPep Guardiola, 43 anni, e Carlo Ancelotti, 54. Ansa
Slimane Melab
Slimane Melab
Questa sera scenderanno in campo due grandissimi squadre del calcio mondiale, Il Bayern e il Real Madrid, la prima è al vertice del calcio tedesco, mentre la seconda e il top del calcio spagnolo però con un allenatore italiano di altissimo livello, Ancelotti è il motore di questo nuovo real che ispira un buon calcio con grandi giocate tecniche di altissimo livello. Il Mr Ancelotti è riuscito a ricostruire e a fondare una nuova immagine con il suo spirito italiano, emiliano, con un carattere molto aperto e socievole ma soprattutto pieno di trofei, come grande giocatore della Roma e soprattutto del Milan, invece come allenatore vanta un palmarès di grandissimo rispetto, insomma un vincente dappertutto come il suo collega Mourinho. Quanto riguarda Pep Guardiola, ha vinto tutto con il Barça, costruendo una grandissima squadra stellare. Quest'anno ha già vinto lo scudetto con il Bayern ed è riuscito ad imporre a sua volta un gioco meraviglioso a questo Bayern che sta seguendo le orme del Barcellona. A mio avviso sarà dura per tutte le due squadre, vedremo un grandissimo allenatore italiano, Ancelotti contro un giovane grande allenatore spagnolo che promette un grande futuro. Sicuramente vedremo una grande partita alla quale non mancheranno le emozioni. Augurando Il che vinca il migliore, saluto cordialmente tutti gli sportivi italiani e del mondo.