Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

lunedì 28 aprile 2014

La Francia aveva pagato un riscatto di 18 milioni dollari per liberare gli ostaggi giornalisti

Il Presidente della Repubblica francese François Hollande che Aveva parlato 20 aprile , in occasione del rilascio di ostaggi francesi detenuti in Siria , ha spiegato che il suo Paese " (a pagamento ) n riscatto" negli affari di ostaggi . Secondo lui , "Questo è un principio molto importante che i rapitori potrebbero essere tentati di derubare gli altri . " . " Tutto è fatto attraverso i negoziati , discussioni , " ha detto.
Ma una settimana dopo le sue dichiarazioni tesi efficaci , la rivista tedesca Focus ha pubblicato un sondaggio ha tutto che ci viene insegnato in Francia che avrebbe pagato un riscatto di 18 milioni di dollari (13 milioni di euro) per rilasciare i giornalisti francesi tenuti in ostaggio in Siria dal giugno 2013.
Secondo" focus", il ministro della Difesa francese , Jean -Yves Le Drian , che volle inviare ad Ankara , i fondi che dovevano essere pagati ai rapitori . I fondi sono stati tutti successivamente consegnati ai rapitori , lo Stato islamico in Iraq gruppo e al Levante ( EIIL ) dai servizi sercrets turchi .
Sempre secondo la rivista tedesca citando esperti NATO , i servizi segreti francesi sono stati informati dalla detenzione di quattro giornalisti dall'inizio del ostaggio . Scopo avrebbero abbandonato l'idea di un'azione armata alla libera causa dei combattimenti che hanno scosso la Siria .
Ricordiamo che gli ostaggi che sono tornati in Francia una settimana fa, sono stati trovati da una pattuglia dell'esercito turco nella notte del 19-20 aprile nei pressi della cittadina di Akçakale turca , al confine turco -siriano .
Infine , le informazioni riportate su da Focus non è il primo tipo di TIC in quanto la Francia è spesso citata in caso di pagamento di un riscatto per la liberazione di cittadini TIC . Che le pratiche di informazione creano un dubbio sulle pratiche di Parigi,  strano se sono rapidamente negate dalle autorità francesi.
E soprattutto Tutte le informazioni che reagiscono paesi come gli Stati Uniti o dell'Algeria a far credere che , le pratiche contestate della Francia in particolare nel Sahel stanno permettendo ai gruppi armati per raccogliere somme di denaro che  poi serviranno a finanziare le loro attività sovversive.
La France aurait payé une rançon de 18 millions de dollars pour libérer les journalistes otages