Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

giovedì 8 maggio 2014

Una ministra di origini ebrei.. E allora??? Di Abdou Semmar!!!

Il suo nome è Nuria Benghebrit . Lei è il nuovo Ministro della Pubblica Istruzione in Algeria . E nelle prime ore della sua nomina , che è stata tagliata a pezzi sul social network e blogosfera .
Sì , pesantemente criticata e denigrata dai surfisti scatenati . Ma queste critiche , insulti o piuttosto non è programma o piano d' azione del nuovo ministro che non ha nemmeno avuto ancora tempo per presentarsi . No , questi " attacchi verbali" si rivolgono in primo luogo le sue cosiddette radici ebraiche ! Sì , in Algeria , le origini precedenti di un ministro pesano su tutto il resto . Non importa ciò che egli intende proporre , fare o cambiare. Se è di una determinata origine , sarà odiato, e odiato fino ad obbligarlo alla sua partenza .
La polemica , ancora e ancora . Sterile priva di una idea costruttiva e con un dibattito di idee porta ad una vera alternativa . L'insulto e invettive , invece di discussione razionale , rispettosi e gratificante. Questi sfortunati abitudini di molti dei nostri connazionali diventano una minaccia reale contro il senso comune .
E i recenti attacchi subiti da Nuria Benghebrit ancora dimostrano che questi sfortunati abitudini diventano una malattia che colpisce un'intera sezione dell'opinione pubblica algerina . L'opinione pubblica che alimenta continuamente teorie della cospirazione e fraseologia razzista. Alcune malelingue si sono spinti fino a dire che l'agenzia del governo algerino , APS , non ha consapevolmente trascrivere il nome completo di questo ministro sapere Nuria Benghabrit - Remaoun , per non offendere algerini ! Quindi non offendersi perché Remaoun farebbe nome chiaramente ebraico. Di fronte a queste storie e di questi nuovi abusi , prima osservazione : non c'è assolutamente alcuna prova che il nostro Ministro della Pubblica Istruzione è di origine ebraica .
E anche se così fosse, dove sarebbe il problema ? Gli ebrei in Algeria sono essi cittadini di seconda classe ? Y ha una legge che richiede controllare ogni ministro musulmano designato ? Che cosa è necessario per essere un ministro ? Per gestire la sua riforma del settore il suo reparto e ottenere prestazioni che aiutano lo sviluppo del paese o per recitare il Corano e alla preghiera scrupolosamente ?
In realtà , una volta che questa polemica sterile indica una profonda ignoranza di oggi algerini loro storia millenaria . Algerini ebrei hanno per secoli costituito una parte importante della nostra memoria collettiva . Algerini ebrei non esistono solo per Enrico Macias e la colonizzazione francese . No , algerini ebrei hanno conosciuto questa terra che abbiamo a cuore il nostro altro quotidiano algerino fin dall'antichità . Numidia ancestrali Algeria 1 novembre , molti cittadini ebrei hanno giocato un ruolo importante nella nostra storia nazionale . Ma questo è solo sui banchi della nostra scuola che i nostri figli imparano questa verità .
Un'altra scomoda verità anche: la stupidità del dibattito pubblico in Algeria riflette la mancanza di educazione politica nella nostra società . L'opinione pubblica che si concentra sulla probabile origine ebraica , invece di cercare azioni e misure concrete per uniformare la nostra scuola dal letargo è una piscina pubblica in stato di incoscienza . Se ebreo o no , Nuria Benghebrit ha lo stesso diritto come qualsiasi altro cittadino algerino rispetto . E come ministro , è soggetta alla stessa dovere di esigere che altri suoi colleghi di governo . La giornata si capisce questo , l'Algeria può vantare di conoscere un risveglio politico . In attesa , come ha detto Maimonide , il teologo e filosofo ebreo contemporaneo e ammiratore dei Averroè musulmani , "la Luce del Saggio e Noi Brille Guide" . In questa luce , l'Algeria è più che mai .

Nouria Benghabrit-Remaoun