Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

lunedì 22 settembre 2014

Petizione lanciata su Facebook: Riportate mia sorella a casa; #FreeGhonchehGhavami

Di Slimane Melab,
Sinceramente sono profondamente toccato da questa terribile ingiustizia ai giorni nostri? L'Iran, un paese all'avanguardia industriale e uno dei paesi più importante del mondo, di una storia incredibilmente antica e di ottimo racconto, si trova a contare la quantità di montoni che passano da un sentiero di campagna?
Quello che è successo a Ghoncheh Ghavami è inaccettabile in tutti i sensi, la donna in Iran Riportate mia sorella a casa; #FreeGhonchehGhavaminon è mai stata considerata in nessuna competenza giuridica, per gli iraniani la donna è un complemento dell'uomo per soddisfare i suoi bisogni e custodire la casa in veste lunghissimi o completamente velata.
Il popolo iraniano non ha ancora capito che questa terribile e antica tradizione non ha mai fatto parte integrante del corano e ben che sia tutta un invenzione dell'uomo affinché potrà compiere i suoi obiettivi, quelli della dominazione, dell'oppressione e della dittatura umana.
Ghoncheh secondo la fonte non ha fatto nulla di grave, si era limitata a guardare una partita di pallavolo maschile ed era imprigionata ingiustamente. Io firmo questa petizione perché ho sempre difeso i diritti di tutti cittadini del mondo intero ma soprattutto quello delle donne e se alle autorità iraniani interessa, il profeta Maometto a detto: " Il paradiso è sotto i piedi di tutte le mamme", questi mamme sono FEMMINE e non MASCHI!
In aggiunta chiederei l'intervento di altri istituzioni a favore di questa povera ragazza ingiustamente incarcerata in Iran.
La libertà ci era stata data gratuitamente da dio e non dall'uomo che non la rispetta. Donne e uomini sono alla pari e non ci dovrebbe essere una barriera chi misura il valore dei due sessi.
Riportate mia sorella a casa; #FreeGhonchehGhavami