Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

giovedì 30 ottobre 2014

GRUPPI TERRORISTICI avevano trovato rifugio Grande operazione del APN (esercito algerino) per Tamellahth

Secondo "La soir d'Algérie.com"
Per far fronte a eventuali fughe di terroristi, gli autori dell'attentato abietto che ha costato il 16 ottobre la vita di tre poliziotti caderono in un agguato nella città di Bordj Zemmoura a nord di Bord Bou Arreridj, e le cui montagne sono oggetti di una vasta operazione di ricerca da parte di elementi combinati della ANP e la gendarmeria, un vasto movimento di truppe ANP ( esercito algerino) sono stati trovati nei giorni scorsi sul lato est della provincia, in particolare nella vasta foresta Tamellahth, che si estende fino al confine con la provincia di limitazioni Bord Bou Arreridj.
Secondo fonti di sicurezza affidabili, questa importante operazione di ricerca, che è già stata punita con la distruzione di numerosi bunker, continua ancora.
E quando la presenza dei militari è visto come un baluardo contro qualsiasi fuga di terroristi a questa parte della provincia di Bouira, ci sono rapporti anche della volontà dei funzionari ANP per pulire questa vasta regione gruppi terroristici che écumeraient per diversi anni e che ha avuto, inoltre, un luogo di ritiro.
Si ricorda che, subito dopo l'assassinio dei francesi, le forze unite del ANP, sono stati dispiegati intorno alla foresta Ath Ouabane nella wilaya di Tizi-Ouzou, invece di rimuovere il francese, ma un paio di giorni Più tardi, come il luogo di esecuzione dell'ostaggio francese è stato scoperto, e articoli di abbigliamento e altri documenti sovversivi sono stati scoperti, il gruppo sarebbe sfuggito il cappio è stato stretto intorno a lui, gli elementi ANP hanno fatto una sorta di loop su entrambi i lati della catena montuosa Djurdjuran. Inoltre, quando gli elementi della ANP erano ancora sulla scena alla ricerca di questi terroristi, informazioni segnalavano la presenza del leader del gruppo, l'emiro del gruppo ormai famoso Jund al Khilafah, affiliata al Daesh Area Bordj Menaiel. Nello stesso periodo, i cittadini della regione M'Chedallah hanno visto due gruppi distinti, uno composto da quindici membri, lato Semmache, nel comune di El Adjiba, e un altro gruppo sette elementi nella regione Iwakouren, una zona di fronte alla foresta Ouabane Ath.
I due gruppi che sono fuggiti dal momento che la regione di Tizi-Ouzou, si sarebbero spostati nella zona Tamellahth, dove hanno tutta la libertà di muoversi in qualsiasi parte del paese, come la foresta è fitta e di difficile accesso e si sviluppa su una vasta area di decine di chilometri quadrati.
Inoltre, i rinforzi ANP nei giorni scorsi nella zona di sostenere l'opinione che i servizi di sicurezza hanno sospetti circa la perdita del gruppo terrorista responsabile dell'omicidio di Herve Gourdel per questa regione.