Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

domenica 26 ottobre 2014

I "salafiti"islamisti algerini, vogliono pulire le città balneare, i bar e le discoteche???

Di Slimane Melab,
Vogliono pulire il paese dalle distrazioni e divertimenti nei bar e sulle spiagge??? Ecco una sassata per il turismo algerino che già fa fatica a mal appena ad essere inserito tra i paesi i più visitati al mondo per causa di questi fanatici che l'hanno rovinato e continuano a farlo senza mai cessare un attimo. La gente impaurita da questi jihadisti senza anima e senza cuore che vogliono a tutti i costi cambiare tutta l'Algeria e trasformarla in una terra santa islamica. Questa non si chiama pulizie ma dittatura islamica, vogliono instaurare la loro dottrina a tutti i costi, praticamente con la forza?? Senza il consenso di cittadini, la minorità di quelli che li seguono è attribuito alla grande paura. I musulmani che si dicono di essere moderati fanno finta di nulla e lasciano questi jihadisti a fare il loro lavoro di oppressioni sulla popolazione affinché questi si arrendano alle loro volontà. 
Lo stato algerino che rimane stagnante e immobile, in questa maniera dà la possibilità agli usurpatori di usufruire di questo momento opportuno. La maggiore parte di questi jihadisti ha già commesso sicuramente e pienamente tanti reati infiniti, però si fanno valere solo con la complicità di chi li appoggia e li finanzia. 
" Gli eredi " del profeta Maometto fanno solo i danni da quando hanno iniziato questi campagne indottrinati a seviziare la gente obbligandola a seguire una legge, quella " divina" ma dell'uomo impazzito, geloso, cattivo, egoista e senza scrupoli. Una legge inventata ai fini lucrativi che gli permette entrate giganteschi di danaro. Altrimenti chi si sarebbe mosso senza soldi???
Lo stato algerino che si era sempre mobilitato contro questi iniziativi dittatoriali dovrebbe intervenire all'istante e neutralizzare questa cattiva gente che ispira solo all'odio e alla rivolta. 
Dio è l'amore, è la pace, è la sapienza, è la cultura, è la famiglia, è la società, è l'unione è anche la fraternità tra i popoli di tutto il mondo.
ECHOUROUK CABALE