Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

giovedì 30 ottobre 2014

La ristrutturazione del settore del turismo, cinque gruppi alberghieri per sostituire Gestour

Secondo "Algeria 360.com"
La ristrutturazione del settore del turismo, di dominio pubblico, è stato sostenuto ieri da funzionari sindacali della Federazione del Turismo e del Commercio, in una riunione tenutasi ieri presso la sede dell'Associazione centrale. Quindi, la perdita di SPG Gestour ha dato alla luce cinque gruppi alberghieri.
Dare il via alla trasformazione delle società interessi dello Stato (SPG) i gruppi industriali è attivo. Questo processo di ristrutturazione avviato nel settore dell'ospitalità in quanto il PSC Gestour è ormai parte del passato e viene sostituito da cinque gruppi industriali. La decisione è stata confermata qualche giorno fa, dopo l'approvazione del governo. Quest'ultimo, va ricordato, ha deciso di reindirizzare imprese pubbliche ad altri modelli di produzione e di crescita.
Infatti, cinque gruppi alberghieri sono tenuti a dare nuovo impulso al settore turistico pubblico, la cui capacità è di 20.698 posti letto. I cinque gruppi, conosciuti rispettivamente Safir Zianides, Cirta, e Aures Djazair sono responsabili o anche per rivitalizzare, dare nuova vita alle 66 unità di hotel e altre strutture. Così, il gruppo di Safir, che comprende tre EGT (Business Management del Turismo) ha superato in termini di fatturato o MDA 6120 con una forza lavoro di 2.087 lavoratori e una capacità di 3861 posti letto.
Questo è seguito dal gruppo di Cirta, con 17 unità, ma solo con un fatturato di 2.187 MDA per una miriade di 5157 posti letto e uno staff di capacità di 1.396 lavoratori. Zianides, Aures e gruppi Djazair hanno rispettivamente 15 e 9 unità.
Come promemoria, questa ristrutturazione del settore pubblico dell'economia è venuto un giorno dopo l'ultimo rimpasto di governo, che ha visto Abdesselem Bouchouareb arrivato a capo del dipartimento dell'industria e delle miniere. Pertanto, è necessario il nuovo approccio dell'esecutivo di passare attraverso una "riprogettazione della gestione delle imprese pubbliche, che saranno oggetto di contratti di prestazione e l'obbligo delle prestazioni degli azionisti nei confronti." Esso fornisce, secondo i promotori di questo processo ", un ringiovanimento della gestione, attraverso una valutazione delle competenze disponibili tra i giovani professionisti, per reclutare eventuali posizioni di responsabilità all'interno dei nuovi gruppi industriali."
"E 'darà maggiori poteri ai dirigenti di commerciale del settore pubblico di concentrarsi su obiettivi e per evitare i vincoli particolarmente legati alla burocrazia o altro blocco" aveva recentemente sostenuto il primo capo del Dipartimento di industria.
Restructuration du secteur du tourisme, Cinq groupes hôteliers remplacent Gestour