Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

lunedì 5 gennaio 2015

Lo stabilimento Mercedes Benz in Tiaret: un progetto promettente per l'industria meccanica

Secondo "Algérie 360.com",
L'impianto di produzione di veicoli Mercedes Benz, che si trova nella città di Ain Bouchekif nella wilaya di Tiaret, è considerato uno dei progetti promettenti nel settore meccanico in Algeria.
L'impianto, inaugurato il 26 ottobre dal Vice Ministro della Difesa nazionale, Capo di Stato Maggiore dell'Esercito Nazionale del Popolo (ANP), Army Corps generale Ahmed Salah Gaido, cade nel partenariato algerino-tedesco-Emirati mettere a punto dispositivi nazionale industria, la formazione e la qualificazione del lavoro algerino lavoro in questo settore.

La capacità produttiva annua dell'impianto è di 6.000 veicoli "Sprinter" per usi diversi e 2.000 altri veicoli 4x4 "classe C" all-terrain Classe G per scopi militari e paramilitari, ha detto il presidente APS Consiglio algerino Società di produzione di veicoli Mercedes Benz "SAFAV-MB", il colonnello Krikrou Smail.

La joint venture è composto da tre partner: il partito algerino rappresentato dal Development Corporation del settore automobilistico, sotto la direzione delle industrie DND (34%), la Società Nazionale di veicoli industriali (17%) e partner straniero rappresentato dal fondo di investimento degli Emirati "Aabar" (49%), oltre alla società tedesca "Daimler", come partner tecnologico.

La squadra tedesca è preoccupata principalmente alto trasferimento di tecnologia e integrazione strategica, la formazione e la qualificazione di un lavoro algerino tecnologicamente e professionalmente ad una nuova dinamica per il settore dell'ingegneria nazionale.

Il complesso dispone di un istituto di formazione tecnica automobilistica con tutti i mezzi. 119 laureati CFPA wilaya sono supportati da questo istituto per essere addestrato come tecnici nei vari settori dell'industria meccanica, secondo lo stesso funzionario, sottolineando che "SAFAV-MB attribuisce grande importanza alla formazione operai specializzati, ingegneri e tecnici per aumentare il loro livello di competenza e di esperienza ".

Il colonnello Krikrou ha anche sottolineato che "l'obiettivo di questa partnership è quello di incoraggiare il subappalto per la produzione in loco accessori e alcune parti importate nelle prime fasi di produzione." È previsto un tasso di integrazione 30% entro cinque anni.

"DND e la direzione delle industrie militari contribuiscono, attraverso l'impianto, la ripresa economica del nostro paese e di creare posti di lavoro qualificati per i giovani della regione Tiaret," ha aggiunto lo stesso funzionario .

Lo stabilimento di Tiaret ha attualmente 150 dipendenti, tra tecnici, ingegneri e personale amministrativo. Essa fornirà 600 posti di lavoro per l'inizio effettivo della produzione e delle sue fasi di montaggio, verniciatura e saldatura.

Inoltre, il colonnello Krikrou detto la pianta ha un seminario di formazione per 53 giovani l'assemblaggio di veicoli commerciali Sprinter 'la cui produzione sarà lanciata a breve termine.

Da parte sua, il direttore di produzione della fabbrica, Zine El Abidine Mostefaoui, ha detto APS che l'impianto inizierà nei prossimi due o tre anni, la produzione di altri tipi di veicoli commerciali e fuoristrada uso civile.

Il primo anno sarà conoscere la produzione di 200 veicoli di classe C terreno, 60 veicoli commerciali "Sprinter". La produzione raggiungerà, nel 2016, una uscita programmata di 6000 veicoli "Sprinter" e 2.000 altro tipo C.

Va ricordato che la catena di veicoli C fase di produzione terreno di classe è stato lanciato il 1 ° novembre, con un passo di prova per continuare fino a gennaio 2015, la data fissata per la partenza effettiva produzione.
L’usine Mercedes Benz de Tiaret: un projet prometteur pour l’industrie mécanique