Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

venerdì 19 giugno 2015

Rebrab impedito di entrare nel capitale della NCA Rouiba

La Commissione per l'organizzazione e la supervisione delle operazioni di borsa (COSOB) deve prendere una decisione quantomeno strano cancellazione entrata Cevital partecipazione in NCA Rouiba.
Nessuno è profeta nella sua casa. In questo caso Issad rebrab è l'esempio perfetto. Con il tempo che investe tutto è in Europa e salva aziende di posti di lavoro in Francia e in Italia, l'Algeria, il potere di manovra di smettere di investire in tal modo. L'ultimo evento è stato la sua incapacità di entrare nel capitale di NCA Rouiba.
La Commissione per l'organizzazione e la supervisione delle operazioni di borsa (COSOB) in Algeri ha deciso di sospendere l'acquisizione da parte Cevital leader gruppo alimentare in Algeria, con AfricInvest 15% del capitale della società privata Nuove bevande algerino Cannery (NCA Rouiba-) diretti Slim Othmani.
In una lettera a NCA Rouiba, pochi giorni dopo l'annuncio della transation blocco, COSOB comunicato il gruppo industriale che l'operazione è stata sospesa "la decisione dello Stato algerino di esercitare il proprio diritto di prelazione" .
Non c'è fumo senza fuoco. Gli osservatori della scena politica nazionale avrebbero visto questa volontà decisione di fare due cose contemporaneamente. Oltre Cevital, quindi è Slim Othmani, capo della NCA Rouiba che è affetto da rimbalzo. Ricorda che Othmani dimesso dal Forum di imprenditori scorso metà marzo su uno sfondo di opposizione a sostenere la candidatura di Bouteflika per un quarto mandato. Nella sua lettera di dimissioni FCE, Slim Othmani aveva appena chiamato il ballottaggio aprile "mascherata elettorale".
In realtà, questa non è la prima volta che l'autorità interviene contro i progetti di investimento di Issad rebrab. Molti dei suoi progetti sono rimasti sulla carta o annullato
Rebrab empêché d’entrer dans le capital de NCA Rouiba