Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

domenica 27 settembre 2015

Stampede in Arabia Saudita: il bilancio della fuga precipitosa sale a 769 morti


Bousculade en Arabie saoudite : le bilan de la bousculade s’alourdit à 769 morts
I risultati della tragica fuga precipitosa durante un rito del pellegrinaggio a Mina, vicino alla Mecca è salito a 769 morti e 934 feriti, ha annunciato Sabato il ministro della Salute saudita Khaled al-Faleh.
Un dramma precedente di equilibrio è stato segnalato almeno 717 morti e 805 feriti.

Il ministro saudita della Salute ha attribuito la fuga precipitosa mortale a Mina mancanza di disciplina tendono pellegrini, ha detto, ignorando le istruzioni dei funzionari delle Hajj.

Un'inchiesta è stata ordinata altrimenti dal principe ereditario dell'Arabia Saudita, Mohammed bin Nayef.

Ogni anno, i pellegrini vengono uccisi a fughe precipitose a La Mecca senza la soluzione si trova ad affrontare questo fenomeno ricorrente.

Nel gennaio 2006, 364 pellegrini sono stati uccisi in una fuga precipitosa sul posto.

Ma la peggiore tragedia avvenuta nel luglio 1990: una fuga massiccia verificato in un tunnel a Mina, presumibilmente a causa di guasto del sistema di ventilazione. 1426 pellegrini sono stati soffocati morto.