Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

venerdì 30 ottobre 2015

I DGN installeranno telecamere in locali di custodia di polizia

A148e7da9cd2f10aba4b9c8dfff4a5db7f_L-500x283.jpgLa Direzione Generale della Sicurezza Nazionale (DGSN) innovato decidendo di installare telecamere di videosorveglianza nei locali dove i cittadini in stato di detenzione, secondo le osservazioni giovedì a Oran da parte del Direttore Generale della Sicurezza Nazionale, Maggiore Generale Abdelghani Hamel.
"Con queste telecamere, è possibile avere a distanza la temperatura della stanza, anche sapere se un particolare agitazione, se la persona all'interno non è cambiata per oltre 4 ore e la alla scadenza del fermo di polizia ", ha detto il capo della polizia nazionale.
Con queste telecamere collocate in custodia della polizia locale, gli ufficiali dell'ordine in tempo reale, verificare che conservati per visualizzare stanno bene.
Generale Hamel ha anche sottolineato l'aggiornamento di queste strutture con le nuove misure previste dalla legge in particolare grazie a migliori condizioni per la detenzione.
In questo contesto, DGN ha annunciato che la disposizione per l'incontro tra l'imputato e il suo avvocato entrerà in vigore all'inizio del prossimo anno.