Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

mercoledì 11 novembre 2015

Helmut Schmidt, il vecchio saggio è morto

Secondo " Le Point",

Il vecchio cancelliere, vigile e sarcastico fino alla fine, è morto all'età di 96. Ritratto di uno degli architetti della Germania contemporanea.

Turbolento periodo della storia tedesca

Helmut Schmidt at ARD talkshow © Daniel Bockwoldt

Negli ultimi anni, questo molto vecchio avvertimento uomo e sarcastico, impertinente e senza imbarazzo, mettere i suoi due centesimi in tutto il mondo. La sigaretta appoggiato sul permanentemente labbra, petto in posizione verticale in sua sedia a rotelle, Helmut Schmidt non ha voluto ritirarsi dalla vita pubblica. Il futuro del suo paese, il destino dell'Europa troppo preoccupati. Aveva ancora dire la sua. E non ha esitato a farlo. Chi rimase membro del Bundestag fino al 1987 per continuare a plasmare le linee strategiche della politica tedesca non avevano nulla da perdere e abbiamo apprezzato la libertà che viene dato solo a coloro che sono in pensione e attualità che non è più in lizza alcuna funzione.

E la sua opinione era atteso, rispettato come un vecchio saggio un po 'a margine di questo mondo turbolento e complesso che è così difficile dare un senso. Helmut Schmidt è stato uno dei più amati personaggi dei tedeschi. I suoi ultimi libri hanno venduto come il pane. Le sue apparizioni pubbliche sono state diventando sempre più rare ovationnées con posti in piedi. Amburgo, la città dove questo della Germania del Nord è nato 23 DICEMBRE 1918, a suo modo ha governato gli affari della nazione. Oltre ai suoi compatrioti lo chiamavano con affetto e rispetto la loro "Altkanzler" il loro vecchio cancelliere, questo termine si designano i loro ex cancellieri quando sono ancora vivi.
Artigiano d'Europa
HELSINKI-ANNIVERSAIRE © STF AFP
Helmut Schmidt ha iniziato una parte militante della gioventù tedesca to back. Difende l'energia nucleare e di fronte alle grandi eventi anti-atomo. Durante la Guerra Fredda, permette l'impianto di missili Pershing americano sul suolo tedesco. E fatto molti nemici nelle file della sinistra. E 'questo malcontento che i Verdi nascerà. Nel 1982, il cancelliere Helmut Schmidt ha venduto la sua sedia a Helmut Kohl e la sua coalizione conservatrice CDU-FDP.
Helmut Schmidt è stato un architetto leader di Europa. Coppia saldata ha formato con Valéry Giscard d'Estaing è leggendaria. Eletto tre giorni dopo il suo amico Helmut Schmidt come Presidente della Repubblica francese, Giscard d'Estaing tessere con il suo partner tedesco di legami stretti e amichevoli. Il motore franco-tedesco poi corre a tutta velocità: promuovere lo sviluppo economico e culturale dei paesi dell'Africa, dei Caraibi e del Pacifico (accordi di Lomé); Federt creazione del Fondo europeo di sviluppo regionale; elezione nel 1979 di deputati europei a suffragio universale diretto; lo sviluppo dello SME, il sistema monetario europeo; la nascita nel 1979 della ECU (European Currency Unit), il precursore della moneta unica.
Negli ultimi anni, il vecchio stava guardando con un occhio ansioso l'evoluzione dell'Europa che è così costoso. In diverse occasioni, ha lanciato colpi di avvertimento, la voce di un centauro, "Non c'è crisi dell'euro, amava ripetere. C'è una crisi delle istituzioni europee. "Co-editore di Die Zeit grande, Schmidt spesso utilizzato questa piattaforma per dare consigli ai suoi successori. I suoi editoriali "Dal stato della nazione" sono leggendari. Helmut Schmidt è stato uno dei grandi sostenitori dell'euro, che considera un fondamento dell'integrazione europea. Questo ex ministro delle Finanze applicazioni critiche ancora troppo rigida dei criteri di Maastricht. Visionario certo, ma non idealista. Helmut Schmidt rimarrà un pragmatico per tutta la vita. "Chi ha delle visioni dovrebbe andare da un medico", si divertiva con il suo humour impassibile.
Vera leggenda
Loki et Helmut Schmidt © WULF PFEIFFER AFP
Egli non esita a esporre la sua vita privata. La coppia simbiotica ha formato con la moglie Loki per 68 anni viene sciolto dalla morte di quest'ultimo nel 2010. Helmut Schmidt è crollato. E 'lì in sua sedia a rotelle, proprio accanto alla bara della donna ha incontrato sui banchi della scuola elementare ed era la sua fidanzata di una vita, e piangendo, il suo volto sepolto nel suo fazzoletto. "Noi non innamorato di ogni altro, ha detto, quando racconta il loro incontro. Eravamo buoni amici. "Invoca un matrimonio di convenienza. Lei per letti separati. Qualche tempo dopo, con sorpresa di tutti, ha annunciato che ha una nuova fidanzata. A 95 anni! E nella sua biografia intitolato Che cosa resta che ti dica, egli confessa a tutto il paese che ha avuto una relazione e che ha continuato a deplorare i guai che cagionò a sua moglie.
Si tratta di una leggenda della Germania del dopoguerra, un uomo ammirato da diverse generazioni di tedeschi che scompare. Helmut Schmidt, accanito fumatore, morì ad Amburgo a grande all'età di 96 anni. "Mi piacerebbe, ha detto molto semplicemente, siamo ricordati come qualcuno che è stato in grado di riconoscere e compiere il suo dovere. "Questo uomo del dovere, quando i vincoli del potere lui pesavano, sedette al pianoforte, è stato falciare il prato del suo giardino o affumicato con gusto una sigaretta politicamente scorretto. Questo ex ufficiale della Wehrmacht detestava pathos, grande suono vocale che gli ricordava della Germania imperiale e il Terzo Reich. Il suo voto ponderato, il suo parere modesto, i suoi commenti banali, il suo umorismo caustico e sigaretta intorno mancheranno i tedeschi