Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

domenica 20 dicembre 2015

Olio: Brent continua a diminuire a meno di 37 dollari

petrole_.jpgI prezzi del petrolio è conclusa inferiore Venerdì a Londra, nonostante alcune brevi incursioni nel verde dopo una settimana in cui il loro calo è stato quasi continua.
I prezzi del petrolio è conclusa inferiore Venerdì a Londra, nonostante alcune brevi incursioni nel verde dopo una settimana in cui il loro calo è stato quasi continua.
Un barile di greggio Brent Mare del Nord per consegna febbraio è stata la pena di 36.97 dollari per l'Intercontinental Exchange (ICE) di Londra, giù 9 centesimi da vicino di Giovedi. Sul New York Mercantile Exchange (Nymex), un barile di "sweet crude luce" (WTI) per pari scadenza ha perso 10 centesimi a 34.85 dollari.
"Con i prezzi a loro più basso in sei anni, ogni tentativo di rimbalzo è più superficiale di quello precedente, con un po 'suggerendo che potremmo vedere i prezzi in ulteriore flessione a $ 30 al barile nel breve-medio termine", ha osservato Michael Hewson, analista di CMC Markets. "In primo luogo a metà settimana, sono le statistiche sulle riserve di petrolio negli Stati Uniti che sono venuti indebolire questo aumento iniziata lo scorso Lunedi," giurisdizione Saxo Bank analisti.
Le scorte settimanali di greggio statunitensi hanno infatti fortemente consolidata nella settimana conclusa il 11 dicembre, salendo di 4,8 milioni di barili mentre gli analisti avevano previsto un calo di 1,5 milioni di barili. Inoltre, a seguito della decisione Mercoledì dalla US Federal Reserve (Fed) ad alzare i tassi di interesse per la prima volta dal 2006, "l'euro è sceso di nuovo terreno nei confronti del dollaro, il che rende greggio ( denominati in biglietti verdi) meno attraente per gli investitori che possiedono altre valute ", ha aggiunto gli analisti di Saxo Bank.
Da parte sua, il signor Hewson ha stimato che la decisione di Washington di revocare il divieto per 40 anni sulle esportazioni di petrolio degli Stati Uniti, che è stata formalizzata Venerdì alla fine non fanno nulla per sostenere i prezzi in un mercato in cui l'offerta è sovrabbondante.

Questo intervento include un file multimediale audio / video / immagine: Scarica adesso