Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

martedì 5 gennaio 2016

Il trasporto ferroviario Treni di nuovo in pista

arton78506.jpgIniziato Mercoledì scorso, lo sciopero ferroviario è concluso ieri. Alla stazione di Algeri Agha, i viaggiatori sono tornati ai loro mezzi di trasporto preferiti.
Gli studenti, i dipendenti universitari hanno reinvestito i moli. Con la fine delle vacanze scolastiche e universitarie, alcuni hanno tirato un sospiro di sollievo perché proprio alla periferia di Algeri, 80.000 persone si recano ogni giorno in treno. Eppure, i ferrovieri non rimpiangere quei giorni di protesta.
La morte del loro collega, un assistente ingegnere il Martedì, in un incidente tra un treno passeggeri e un camion che trasportava sabbia a un passaggio a livello non custodito l'uscita dalla stazione di Akbou Bejaia wilaya, è la goccia che fece traboccare il vaso. Inoltre, segnalano che molti dei loro compagni sono stati uccisi nelle stesse circostanze. Proprio lo scorso anno, non meno di quindici dipendenti sono morti.
"La questione della segnaletica coinvolge diversi settori", ha osservato un funzionario presso la stazione di Agha. "E 'affari di tutti, perché un incidente con un treno è considerato un problema di traffico", ha detto. Secondo lui, le autorità locali e dei Lavori Dipartimento di Pubblica (DTP) devono creare dossi in prossimità del valico e la segnaletica ben visibile per evitare rischi sapendo che alla velocità di 80 chilometri all'ora, un treno Non può cominciare a rallentare fino a fermarsi a 900 metri prima. Ancora, questo mezzo di trasporto è favorita dai cittadini. "Solo alla periferia di Algeri, 80.000 passeggeri utilizzano il treno tutti i giorni", ha osservato il funzionario.
Dopo la morte di un controller di tre settimane fa a Sidi Bel-Abbès e un ingegnere assistente il Martedì in Bejaia, la direzione generale della Società nazionale per il trasporto ferroviario (SNTF) e dal Ministero dei Trasporti hanno preso una serie di misure per eliminare i passaggi a livello. A tal fine, gli studi sono stati condotti per di libero passaggio. Inoltre, è previsto binari non interseca la strada. Su un altro livello, giornate di sensibilizzazione e case aperte sono in programma per educare i conducenti a rispettare la segnalazione di passaggi a livello, il numero 1500 su 4000 chilometri di binari, senza contare i passaggi a livello illegale.
Secondo il funzionario alla stazione di Agha, questi sono implementati dal P / APC per passare trattori o bestiame "che rischiano la vita dei dipendenti della SNTF e viaggiatori."
Rabea F.

Questo intervento include un file multimediale audio / video / immagine: Scarica adesso