Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

martedì 3 marzo 2015

Assemblaggio auto americane in Algeria, gruppo Haddad vuole collaborare con Chrysler

I negoziati sono svolte tra il gruppo privato ETRHB Haddad e statunitense Chrysler per la produzione di un impianto di assemblaggio della casa automobilistica in Algeria, ha detto Lunedi ad Algeri il presidente degli Stati Uniti-Algeria Business (USABC) Ismail Chikhoune.
Dopo i lavori pubblici, idraulica, ferrovie, stadi di calcio, sport, dei media, del petrolio e della salute, il gruppo guidato dall'attuale Presidente del Forum degli Imprenditori Ali Haddad, vale a dire vuole fare un altro passo che sta per investire nel settore automobilistico. E per farlo, ha scelto uno dei giganti del settore in tutto il mondo.

Secondo Chikhoune che si esprime a margine di una riunione di algerini-americano affari ad Algeri, il gruppo algerino intende fare l'assemblaggio di automobili Chrysler in Algeria e, eventualmente, la loro produzione se può un accordo con il produttore americano.

Parlando nel corso della riunione, il capo della ETRHB Ali Haddad, e anche presidente di imprenditori Forum (FCE), ha detto US aziende che la loro presenza alla riunione, dedicata alle opportunità di investimento Algeria, riflette "una volontà comune di lavorare insieme, di costruire partnership gravi e durature e aumentare la cooperazione."

Tuttavia, ha osservato, "tra l'Algeria e gli Stati Uniti, non è accettabile che il partenariato rimane al livello che è ora. Possiamo andare oltre, lavorando con fiducia. "

Per ricapitolare, il gruppo Haddad ha annunciato la ripresa della importazione e distribuzione di questo prestigioso marchio in Algeria, in seguito alla risoluzione del contratto con il MSG.
Montage de voitures américaines en Algérie, Le groupe Haddad veut s’associer à Chrysler