Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

venerdì 18 dicembre 2015

Sindrome del 1986: dovremmo essere preoccupati?

0a3483d7c7195a9f91073edb21d30084_XL.jpgIl calo del prezzo del petrolio a 37 dollari al barile di questa settimana, è forte come le emozioni e gli ex generali minacce antichi guardiani del sistema tempio.
Così, il primo ricordo che mi viene in mente è la crisi 1986.
Possiamo confrontare, tuttavia, i due termini? C'è il rischio che la storia di nuovo? Molti osservatori, in un processo che corrisponde ad una analisi storica più o meno consistente, tentano di effettuare la connessione tra le due "crisi". Hanno quindi prevedono un esito catastrofico per questa situazione, dopo due o tre anni, come è stato il caso nel 1986, quando crollo dei prezzi al barile. Tuttavia, il confronto tra le due fasi è poco convincente o abbastanza grave. Perché?
COMPARSA ECONOMICA:
Perché nel 1986, vale a dire, dopo soli sei anni di Chadlisme, il paese era in una situazione di asfissia finanziaria molto grave. Indebitamento, esterno e interno, non meno di $ 25000000000 del debito estero, pari a più di $ 100 miliardi in valuta oggi, deficit fiscale nazionale e l'equilibrio commercialeextérieure, un settore che non può rinnovare e quindi fabbriche lavorare in perdita, cioè come un fallimento generale, tremenda mancanza di acqua, a causa di un piccolo investimento nelle risorse idriche secteurdes, e quindi una agricoltura molto colpiti e indeboliti, etc.
Spesso nella mia analisi sottosviluppo che segna i paesi del terzo mondo, avanzo causesendogènes molto complessi e legati a molti parametri esogeni che si sono accumulate nel corso dei secoli per formare vincoli, abbastanza gravi che ostacolano il avanzati di questi paesi a un ritmo che permette loro di uscire da questa condizione di povertà. Tuttavia, la governance spericolato Bendjdid Chadli non ha aiutato le cose. "Per una vita migliore" è lo slogan ampiamente mostrato all'inizio del suo regno, dove era uno spreco di risorse in valuta senza precedenti. Certo, la gente mangiava kiwi e banane, un lusso in quel momento, ma per un breve periodo di tempo. I grandi progetti infrastrutturali come barrageshydrauliques non erano una priorità del governo!
In breve, i governanti di allora non potevano preparare il paese per un tale shock, visto che i prezzi del petrolio all'inizio degli anni 1980 è stato alto come nel 2008! Infatti, un barile di Brentoscillait tra 20 e 30 dollari, l'equivalente di più di 80 100 dollari oggi. E, stranamente, non è stato risparmiato dalle riserve valutarie sostanziali o addirittura pagare il debito!
Oggi, la situazione è l'opposto di questo. Almeno la grande quantità di realizzazioni infrastrutturali, i barrageshydrauliques è un'illustrazione. Che aiuterà il paese a proseguire i suoi sforzi, nonostante la difficile situazione economica, per raggiungere l'autosufficienza nei prossimi anni. Con quasi nessun debito, le riserve valutarie è anche un elemento centrale nella strategia di Bouteflikisme. $ 151.000.000.000 non è una somma insignificante, permetterà al résisterpendant paese nel corso di 6 anni con un barile a 37 dollari. È vero che l'impatto di queste importanti sfide sarà sentita da gran parte della popolazione. Poiché la spesa pubblica, che rappresenta la struttura dell'economia algerina, dovrebbe essere ridotto per ridurre al minimo l'entità dei deficit. Pertanto, la vera sfida del governo è quello di soddisfare tali limiti, in particolare in termini di occupazione, perché la disoccupazione relativamente aumentare. Ma il governo ha una grande manovra di cui la maggior tutela sociale sarà attenuare le conseguenze negative di queste riforme. Pertanto, la questione fondamentale in questo specifico argomento, la capacità Estla del governo di passare questa grandegabegie sovvenzioni per tutti, anche per il contrabbando, un sussidio più mirato e razionale che si rivolge i più vulnerabili e le classi medie. L'ultima proposta del Ministro delle Finanze "risorse aggiuntive" circa dieci milioni di lavoratori contro un prezzo di rilascio graduale sovvenzionati è un'iniziativa che merita di essere considerato. Inoltre, la forma di questi "integratori salari", che devono rispettare la dignità dei cittadini, impedendo la protezione sociale si trasforma in carità mediante voucher o carte annonarie! Il modo più rispettoso è bonifici bancari.
POLITICA ASPETTO:
Politicamente, il contrasto è sorprendente. Nel 1986, il paese era sotto una dittatura, un partito unico sotto il comando dei militari. La tortura era comune, l'arbitrarietà e "hogra" senza libertà di parola sono le sue caratteristiche, migliaia di prigionieri politici, etc. Decisioni economiche o politiche sono fatte a porte chiuse. Nessuno sapeva cosa stava succedendo dal serraglio, a volte nemmeno il defunto presidente Chadli! Quindi, per forza di cose e lo zio Sam, è stato deciso di aprire il paese a un sistema multipartitico, un'apertura senza leggi, senza tabù, senza limiti né autorità di regolamentazione degne di questo nome, niente! Volevamo essere più democratico di quello americano e britannico! Ingenuità? Democrazia occidentale, che è il riferimento nel settore, ha jamaistoléré libertà assoluta, c'erano sempre leggi molto restrittive, tabù, divieti e chiaro senza sosta. Mentre il governo Mouloud Hamrouche ha "offerto" approvazioni a tutti, chiunque può fare politica. Compresi quelli che confutare la politica, ritengono che sia il peccato! La gente quindi ha prissa vendetta contro questo régime.On conoscere il resto della storia. Forse non è ancora il momento di fare un bilancio di questo periodo doloroso della storia del nostro paese, le ferite sono ancora aperte.
Al contrario, con tutte le sue debolezze, l'algerino scènepolitique oggi è più organizzato, più maturo. Abbiamo visto di recente come classepolitique risposto, con un paio di voci discordi molto isolati, gli ex-generali provocazioni. Chi potrebbe costruire un unico dinaro lì dieci anni sulla scommessa che chiama Khaled e Mohammed Nezzar Mediène avrà alcuna voce in Algeria! La dignità ha prevalso al terrore. Qualunque cosa si può dire circa i fallimenti, errori, debolezze e tutte aspectsnégatifs ultimi dieci anni, ma la situazione sembra padronanza. Il terrorismo era pratiquementannihilé, ma ci sono ancora alcune sacche nuisanceest loro capacità molto bassa. Tutti i partiti politici degli accordi di opposizione o no parlamentari sono sulla linea rossa, che è violenza o infrangere l'ordine pubblico. Il popolo, troppo, è consapevole. Inoltre, la capacità dei governanti di continuare a giocare con il metodo del "bastone e carota" nei confronti dei lavoratori, disoccupati revendicationssociaux, studenti e non o mal alloggiati. L'occasione della revisione della Costituzione è un momento storico nel consolidamento di queste conquiste democratiche. Per terminare per sempre i cicli transitori infiniti e per costruire uno stato forte delle sue leggi e delle istituzioni.
Oggettivamente, l'attuale governo ha perso molto tempo ha sprecato troppi soldi, potremmo fare molto meglio. Tuttavia, è chiaro che il grado è finale tra le due situazioni. Tra un momento di debito, la corruzione, la gravissima crisi economica, l'arbitrio e la tortura che si trasformò improvvisamente in un paradiso di "tutto va bene", tra cui "polizia islamico" e un tempo di corrente con tutti i suoi difetti e fallimenti: sovraccarichi di importazione, la corruzione, scandali appropriazione indebita, lassismo dello stato e la mancanza di criant.Mais immaginazione, ancora senza debito, con conseguente riserve di cambio, grandi progetti infrastrutturali, sostenibile civile pace, la libertà e la regolamentazione. Si può essere a favore o contro, ma i fatti sono lì.
Questo intervento include un file multimediale audio / video / immagine: Scarica adesso