Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

sabato 5 luglio 2014

Issad Rebrab mostra le ambizioni del suo gruppo prima che i gestori Cevital "Realizzare un fatturato di 25 miliardi dollari nel 2025"

Secondo Algérie 360.com,
Dirigenti del Gruppo potranno beneficiare di uno dei migliori programmi di formazione manageriale di tutto il mondo. In occasione della cerimonia di lancio Giovedi scorso della seconda ondata di formazione manageriale, parte di Welch Programma Way per 100 manager del gruppo, Issad Rebrab, CEO di Cevital, nel suo discorso di apertura , che mostra le grandi ambizioni del suo gruppo. "Il fatturato di Cevital è aumentato di 70 volte in 14 anni. Ci aspettiamo 2025 moltiplicato per 7. Egli spendere 3,5 miliardi attualmente a $ 25 miliardi nel 2025. "
Il capo della Cevital sottolineato l'importanza delle risorse umane per lo sviluppo del gruppo. "La risorsa scarsa il cui successo dipende Cevital sono le prime risorse umane. Abbiamo un sacco di progetti di livello nazionale e internazionale. Ma per realizzare tutti questi progetti e renderlo un successo, abbiamo bisogno di talento. Abbiamo deciso di investire molto nella formazione e reclutamento talento ".
Nel documento Welch Via, distribuito durante l'evento, Issad Rebrab afferma: "Stiamo andando 12-500 dipendenti oggi quasi 100.000 nel 2025." Al fine di raggiungere questi obiettivi, solo Cevital lanciare una grande iniziativa per rafforzare la professionalità del suo personale, in una parola, l'apertura del gruppo aziendale dell'Università.
"Riconoscendo questa sfida e confermato dal Consiglio di Amministrazione, ho deciso di lanciare una grande iniziativa nel 2014 a beneficio dei nostri telai uno dei migliori programmi di formazione manageriale a livello mondiale. Cevital ha infatti concludere con il Jack Welch Management Institute un accordo con il quale il programma verrà rilasciato a 400 dei più alti responsabili del Gruppo. Il Programma Welch Way è considerata la Rolls Royce di programmi di formazione operativi nella gestione. Progettato sulla base del successo di General Electric nella eccellenza della sua gestione, è ora utilizzato dalla maggior parte delle grandi aziende statunitensi e globali per rafforzare la professionalità del loro personale. "
Evidenziare l'intervento del CEO di Cevital Issad Rebrab delineare la strategia del suo gruppo per realizzare queste ambizioni. Indica che la crescita del gruppo sarà guidato da attività Cevital internazionale. "Sarà fatta la metà del fatturato previsto per il 2025 all'estero. Fino al 2012, la nostra crescita è stata effettuata internamente e organicamente. Ma a partire dal 2013, abbiamo deciso di andare internazionale. L'anno scorso abbiamo acquisito in Francia Oxxo azienda che produce 200.000 finestre (con doppi vetri) all'anno.
Con i brevetti Oxxo sul sito Bordj Bou Arreridj, produciamo 2 milioni di finestre l'anno e creeremo 3.000 posti di lavoro diretti. Abbiamo inoltre acquisito una società spagnola specializzata in estruso di alluminio per una maggiore integrazione nella fabbricazione della finestra. Più di recente, abbiamo acquisito la società Fagor-Brandt con due grandi fabbriche in Francia, un centro di ricerca e sviluppo e quattro marchi Brandt, di presentazione, di salto e De-Dietrich di fama mondiale. E 'grazie a 1.600 brevetti acquisiti attraverso questa acquisizione abbiamo lanciato il progetto Samha II a Setif. Con la creazione di 7.500 posti di lavoro diretti Samha II sarà uno dei più grandi e complessi apparecchi moderni al mondo ".
Entro due o tre anni, Cevital sarà quindi creare più di 10.000 posti di lavoro in Algeria, ai fini solo di questi due progetti. La produzione di questi due nuovi impianti saranno progettati in gran parte per l'esportazione. "Dalla fine del 2016, avremo esportare € 1500000000 elettrodomestici. Che abbiamo acquisito con Fagor-Brandt, non è solo fabbriche, marchi e brevetti, ma anche una rete di distribuzione. Ciò che è importante in questa acquisizione, non è solo l'esperienza ma anche la rete di distribuzione.
Fagor-Brandt esporta prodotti in Asia attraverso Singapore, Stati Uniti, Cina e ai paesi praticamente tutti sviluppati. Abbiamo anche in programma di aprire il nostro mercato Africa / Medio Oriente per approfittare di questa rete di distribuzione per esportare i prodotti di questi marchi del gruppo, che sarà prodotta in Algeria ". Issad Rebrab ritiene che tali obiettivi sono realizzabili. "Non abbiamo alcun problema a raggiungere i nostri obiettivi." Boss Cevital afferma che tra le aree di internazionalizzazione Cevital figura ridistribuzione in Europa e in America Latina. "Quello che Cevital raggiunto in 14 anni sarà diretto da Cevital Europa in tre anni.
Quest'ultima ha le stesse capacità di un Cevital Algeria. Stiamo inoltre conducendo studi per metterci sui mercati dell'America Latina. Miriamo a creare l'equivalente in Brasile prima del 2020 Cevital momento. Abbiamo intenzione di investire nella costruzione di tre porti del paese. Il Brasile è il granaio del mondo. E 'in crescita al 34% della sua produzione agricola. Ma perde il 28% della produzione agricola nella regione del centro Mato Grosso, perché non c'è abbastanza infrastrutture e porti. Acquisiremo nel novembre sei navi, con una capacità di 65 000 t ciascuno.
Essi saranno utilizzati per creare un flusso di commercio altamente redditizio con il Brasile: Import zucchero di canna, soia, mais e Brasile esportazione clinker e fertilizzanti che questo paese è particolarmente ricorrente. Il potenziale generato da questo flusso commerciale supererà i 20 miliardi di dollari l'anno. "Quando questi progetti sono stati completati, inserire saldamente Cevital nella corte delle più grandi aziende del mondo. E 'già un agro-alimentare leader in Africa e tra i più grandi reclutatori e più grandi esportatori gruppi in Algeria.
Rimane a sostenere questa crescita e ridistribuzione a livello internazionale dallo sviluppo qualitativo delle risorse umane. Il lancio di Welch Programma modo per rafforzare la leadership dei suoi leader è, inoltre, un passo decisivo in questa direzione.
Issad Rebrab affiche les ambitions de son groupe devant les managers de Cevital “Réaliser un chiffre d’affaires de 25 milliards de dollars en 2025”
Issad Rebrab