Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

venerdì 24 gennaio 2014

Vertice USA-Africa, Obama invita Algeria


SECONDO Algerie 360.com,
Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha invitato l'Algeria a partecipare al primo vertice dei capi di Stato USA- Africa , appreso oggi da un APS portavoce della Casa Bianca , il signor Jonathan Lalley .
Con l'eccezione dei Paesi che " non hanno buoni rapporti con gli Stati Uniti " o sono " sospesi dall'Unione Africana ", il presidente degli Stati Uniti ha invitato i capi di Stato di 47 Paesi africani su 54 conto che il continente così come la Presidente della Commissione dell'Unione africana , Nkosazana Dlamini - Zuma .

La Casa Bianca intende utilizzare questo primo summit USA - Africa, che si prendono 5 e il 6 agosto a Washington , " rafforzare ulteriormente i legami con l'Africa intera , che è una delle regioni più dinamiche e il realizzatore più veloce del mondo per la crescita economica , ha detto la fonte .

Obama si baserà sui progressi compiuti dal suo viaggio in Africa la scorsa estate e " avanzerà l'obiettivo del governo degli Stati Uniti nei settori del commercio e degli investimenti in Africa , ed evidenziare l'impegno degli Stati membri per quanto riguarda la sicurezza d'Africa , lo sviluppo di la democrazia e la sua gente ", ha detto il portavoce della Casa Bianca .

Questo è anche il capo della Casa Bianca per raffinare TIC "Direttiva Presidenziale per l'Africa politiche" Sviluppato nel 2012 e il cui obiettivo è quello di rafforzare le istituzioni democratiche , lo scambio economico nuovi investimenti e sviluppo demografico . La direttiva si basa sul rafforzamento della lotta contro i gruppi terroristici in Africa , cooperazione in materia di sicurezza regionale , la prevenzione contro le minacce terroristiche criminali transnazionali e conflitti , e insiste a sostenere le iniziative per promuovere la pace e la sicurezza .

E cosi,  la terra dello Zio Sam  avrà , il suo summit regolare con l'Africa , come la Francia , la Cina , l'India , la Turchia e il Giappone , tutti che ormai hanno già rafforzato la loro presenza economica e diplomatica sul continente attraverso tali incontri . Di fronte a questa nuova configurazione , gli Stati Uniti non nascondono le loro ambizioni di riposizionare l'Africa e trovare il terreno guadagnato dai loro concorrenti .

All'inizio del suo tour africano nel 2010 , Barack Obama aveva cercato di minimizzare la rivalità tra gli investitori stranieri in Africa , sostenendo che non c'era "guerra fredda" In corso sul continente . Ci sono veri obiettivi di congiuntura e il presidente degli Stati Uniti Non sembra pronto a ritirarsi di fronte alla politica espansionistica di suoi concorrenti .
Sommet USA-Afrique, Obama invite l’Algérie
Il presidente B. Obama.