Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

sabato 22 febbraio 2014

-Microsoft partnership tra Algeria e ONDA "La pirateria software in Algeria è tra i più alti del mondo!!!

Secondo Algérie 360.com,
Nel momento in cui la pirateria è incrostata comodamente in Algeria , un memorandum è stato firmato da Sami El Hocine Bencheikh DG ONDA e il signor Nait-Abdessalam Mourad , CEO di Microsoft Algeria questo 18 febbraio 2014 , per liuto contro la violazione del Computer .
In una dichiarazione collaborazione tra Microsoft e Microsoft ONDA avverrà in tre aree principali: informazione e prevenzione consapevolezza pirateria e di conversione . Entrambi i partner saranno quindi a mirare e a garantire che la lotta contro la pirateria e proteggere la proprietà intellettuale .

In occasione , Sami El Hocine Bencheikh ha spiegato la strategia ONDA a combattere tutte le forme di violazione dei diritti dei creatori delle opere e dei loro ausiliari : " Questo piano d'azione si basa su due componenti: prima la consapevolezza delle foci comuni della società civile , tra cui i giovani , e poi , soprattutto, la soppressione di tutti i reati commessi in materia di violazioni del copyright . "

Come CEO di Microsoft Algeria , Mourad Nait-Abdessalam, si è soffermato sul tasso di pirateria in Algeria e l'urgenza della lotta , " il tasso di pirateria del software in Algeria è tra i più alti del mondo e la notte molto seriamente la nostra economia e l'immagine del nostro paese , mentre serve gli interessi di alcuni falsari ed un sistema di contrabbando parallelo stabilirono in Algeria , questo protocollo permette di sperare che siano lì gli inizi duna lodevole per un programma industriale prospettiva di processo di regolarizzazione , che promuovono Limpact emergere duna algerino un'industria solida in questo settore .
Partenariat entre Microsoft-Algérie et l’ONDA « Le piratage de logiciel en Algérie compte parmi les plus élevés dans le monde »