Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

giovedì 24 aprile 2014

33 ° anniversario della " Primavera Berbera" marcia pacifica in Tizi Ouzou-, Bejaia e Bouira

Secondo " Algeria -Focus "
La commemorazione del 33 ° anniversario della " Primavera berbera " , in coincidenza con il 20 aprile è stato caratterizzato dall'organizzazione di ieri , marce pacifiche a Tiziouzou , Bouira e Bejaia .
Diverse centinaia di attivisti politici e la causa Amazigh , tra cui il presidente del Rally per la Cultura e la Democrazia ( RCD ) , MohcineBelabbas , battere il marciapiede a Tizi Ouzou , dal campus Hasnaoua ho per raggiungere la trama del vecchio municipio , cantando tutta la loro carriera tra cui slogan chiedendo il riconoscimento del tamazight come " lingua ufficiale " .
Walkers osservato , inoltre , un minuto di silenzio in memoria dei "martiri della democrazia " al crocevia Djurdjuran . Parti del universitaria Mohand Akli Oulhadj e Piazza dei Martiri , le marce in Bouira riuniti , da parte loro , decine di sostenitori di Tamazight , che viaggiò alcune arterie della città , prima di convergere alla sede della wilaya .
Una breve manifestazione si è tenuta a tale scopo , prima sede del governo locale anche chiamata per il riconoscimento del tamazight come " lingua ufficiale " , prima che i manifestanti dispersi pacificamente .
Una marcia simile si è svolta anche nella città di Bejaia , dove decine di manifestanti hanno camminato dalla Casa della Cultura presso la sede della provincia in cui sono anche sparsi nella quiete . Anche in questo caso , la domanda per il riconoscimento di tamazight come " lingua ufficiale " , è stata presentata dai manifestanti nei loro slogan .

bandiera berbera