Sono un Freelance, commento e scrivo articoli su diversi temi come la sociologia , le religione , la politica , gli avvenimenti storici , culturali , ambientali , ecologici ecc...

giovedì 5 novembre 2015

L'Algeria fornisce solo il 2% del suo trasporto marittimo

djujcad-300x201.jpgIl direttore di spedizione e Porti, Ministero dei Trasporti, Mohamed Ibn Boushaki rivelato Mercoledì che l'Algeria fornisce circa il 2% di trasporto, mentre lei ha una flotta mercantile di 80 navi vari tonnellaggi. Di conseguenza, il naufragio della bandiera nazionale per il 98% del trasporto marittimo di merci, con un valore di $ 4 miliardi, è nelle mani di bandiere straniere.
Mohamed Ibn Boushaki, parlando sulle onde radio della radio nazionale, ha sottolineato che l'origine della caduta del trasporto marittimo nazionale, un settore "delicato e importante" per lo sviluppo dell'economia, la "disinvestimento a nostro discapito ", lasciando affronta il" diktat delle tre compagnie straniere ".
E per cercare di riconquistare il terreno perduto, CNAN ha lanciato un programma di rinnovamento del suo antico parco
attraverso l'acquisizione di sei navi in ​​attesa di ricevere una dozzina entro il 2019, per consentire, in una prima fase, al fine di garantire il 25% del trasporto di merci via mare.
Ha detto che questo è parte di una flotta di 27 barche che CNAN contro si aspetta di ricevere un investimento di un miliardo di dollari.
Per quanto riguarda la proposta di creare un grande porto commerciale, che si trova in el hamdania nella regione Cherchell (Tipaza), lo stesso funzionario ha detto che questa infrastruttura si estenderà 2.000 ettari e dovrà 3.3 km di banchine. E lei tratterà circa 40 milioni di tonnellate di merci / anno.

Questo intervento include un file multimediale audio / video / immagine: Scarica adesso